Comune di Torre di Mosto

ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF

L’addizionale comunale IRPEF è un'imposta istituita con Decreto Legislativo n. 360 del 29/08/1998 e successivamente modificata tra il 1999 e il 2007, con articolazione in due aliquote distinte. La prima delle due componenti è relativa all’aliquota di compartecipazione dell’addizionale Irpef, ed è stabilita in misura uguale per tutti i Comuni: ogni anno il Ministero delle Finanze stabilisce la proporzione, senza gravare come aggiunta impositiva ulteriore rispetto all’Irpef. La seconda è relativa all’aliquota opzionale, stabilita dai singoli Comuni, e in grado di rappresentare un’aggiunta impositiva per i contribuenti rispetto a quanto già si paga a titolo di Irpef.

L’aliquota viene stabilita da ogni Comune fino a un limite massimo dello 0,8%. L’Irpef è pagata da tutti i contribuenti, fatta eccezione per quelli che sono già soggetti alle imposte sui redditi delle persone giuridiche, a quelli che possiedono solo redditi esenti Irpef (o redditi soggetti a tassazione separata) e contribuenti che possiedono un reddito imponibile Irpef inferiore alle soglie minime contemplate.

ANNO 2018:
Per l'anno 2018 il Comune di Torre di Mosto ha confermato l'aliquota dell'addizionale comunale IRPEF pari a 0,4%, approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 53 del 22.12.2017.



ANNO 2017:
Per l'anno 2017 il Comune di Torre di Mosto ha confermato l'aliquota dell'addizionale comunale IRPEF pari a 0,4%, approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 16 del 29.03.2017.



ANNO 2015:
Per l'anno 2015 il Comune di Torre di Mosto ha confermato l'aliquota per l'addizionale comunale IRPEF già in vigore nel 2014.
L'aliquota dell'addizionale comunale IRPEF per il 2015 è pari a 0,4%, approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 14 del 30.07.2015.


ANNO 2014:
Per l'anno 2014 il Comune di Torre di Mosto ha confermato l'aliquota per l'addizionale comunale IRPEF già in vigore nel 2013 e ferma ormai da diversi anni.
L'aliquota dell'addizionale comunale IRPEF per il 2014 è pari a 0,4%, approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 21 del 30.06.2014.