Comune di Torre di Mosto

Servizio di assistenza domiciliare: avviso esplorativo per manifestazione d’interesse a partecipare

Pubblicata il 05/02/2018
Dal 05/02/2018 al 19/02/2018

ATTENZIONE:
Si avvisa che l'allegato "A Progetto Servizio Assistenza Domiciliare" è stato modificato rispetto a quanto pubblicato in data 05.02.2018.
La modifica riguarda i dati della tabella di pag. 2, attinente alla sezione "Personale", contenente le informazioni sul personale attualmente operante presso l'attuale gestore del servizio oggetto del presente avviso.



IL RESPONSABILE DEL SETTORE 3 – SERVIZI ALLA PERSONA

 
Visti:
  • la propria determinazione a contrarre n. 38 del 05.02.2018;
  • il D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.;
RENDE NOTO

Che viene pubblicato l’avviso pubblico per manifestazione di interesse per l’individuazione degli operatori economici a cui richiedere offerte per la gestione del servizio di assistenza domiciliare a favore degli utenti in carico ai servizi sociali del Comune di Torre di Mosto:
ENTE APPALTANTE: Comune di Torre di Mosto – Piazza Indipendenza, 1 – 30020 Torre di Mosto - Cod. Fisc. e P. IVA 00617460274 - Tel. 0421324440 - Fax 0421324397
Sito del Comune di Torre di Mosto: www.torredimosto.it
PEC: protocollo.comune.torredimosto.ve@pecveneto.it
Responsabile Unico del Procedimento: Rag. Domenico Priolo - Responsabile del Settore 3 – Servizi alla persona, e-mail “ragioneria@torredimosto.it”, tel. 0421324440.
 
1) AVVISO
Con il presente avviso il Comune di Torre di Mosto intende espletare un’indagine di mercato al fine di acquisire manifestazioni di interesse da parte di operatori economici, in possesso dei requisiti di seguito indicati, a cui può essere formulata espressa richiesta di offerta (R.D.O.) tramite la piattaforma elettronica www.acquistinretepa.it ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. b) del D.lgs. n. 50/2016, per l’affidamento del servizio di assistenza domiciliare. Il presente avviso pertanto non costituisce invito a partecipare alla procedura di affidamento di cui trattasi.

Resta inteso che la manifestazione d’interesse non costituisce prova di possesso dei requisiti generali richiesti per l’affidamento del servizio che dovranno essere nuovamente dichiarati dagli interessati ed accertati dal Comune in occasione del successivo procedimento di gara.
 
2) OGGETTO DELL’AFFIDAMENTO
Il servizio di assistenza domiciliare, di seguito denominato “S.A.D.”, è costituito da interventi socio-assistenziali erogati a domicilio e nell’ambiente di vita a persone e famiglie fragili in stato di bisogno per motivi di età, salute, svantaggio psico-sociale o di altra natura.
Tali finalità rientrano tra le più vaste funzioni che sono state attribuite agli enti locali con la Legge quadro 328/2000.
 
3) PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE
Il servizio in oggetto, in quanto "servizio sociale", come da definizione contenuta nell'art. 128 del D.Lgs. n. 112/1998, rientra nei servizi di cui all’allegato IX del D.Lgs. n. 50/2016  (CPV – 85310000-5 - Servizi di Assistenza Sociale). L’affidamento del servizio avverrà mediante procedura negoziata ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b), del D. Lgs. n. 50/2016, previa consultazione, ove esistenti, di almeno dieci concorrenti idonei per la successiva richiesta di R.D.O. da espletarsi sul MEPA. La gara sarà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 95, comma 3, lett. a) del D. Lgs. n. 50/2016 sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo senza ammissione di offerte in aumento rispetto all’importo a base di gara.
L’aggiudicazione verrà effettuata a favore dell’offerente che avrà ottenuto il maggior punteggio, sulla base dei sotto indicati elementi di valutazione e dei relativi fattori ponderali:
elemento a) criterio economico: max punti 35 su 100
elemento b) criteri qualitativi: max punti 65 su 100
 
4) DESCRIZIONE, LUOGO, VALORE DELL' APPALTO ED IMPORTO SOGGETTO A RIBASSO, ONERI PER LA SICUREZZA:
Descrizione: Servizio di assistenza domiciliare nel rispetto delle modalità indicate nel Capitolato Speciale d’Appalto, allegato 2A al “Progetto per il servizio di assistenza domiciliare dal 12.03.2018 al 31.12.2021”.
Luogo: Territorio del Comune di Torre di Mosto.
Valore dell' appalto: importo complessivo per il periodo di affidamento € 147.600,00 al netto di IVA di legge, calcolato su un monte ore complessivo stimato pari a 7.200;
Importo soggetto a ribasso: € 20,50, corrispondente al costo orario del servizio, al netto di IVA di legge;
Oneri per la sicurezza: in relazione all' appalto non si rilevano rischi di interferenza. Non è stato redatto il D.U.V.R.I.
DURATA:
Il servizio avrà durata di tre anni: dal 12.03.2018 al 31.12.2021.
 
5) SOGGETTI AMMESSI E REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Possono presentare manifestazione di interesse tutti gli operatori economici indicati dall’art. 45, commi 1 e 2, del D.Lgs. n. 50 del 18 aprile 2016 abilitati al Mercato Elettronico della PA nel bando “servizi sociali”, metaprodotto “Servizi di assistenza sociale”, prodottoAssistenza domiciliare socio-assistenziale SAD o ADA” alla data di pubblicazione dell’R.D.O.. Gli operatori economici di cui sopra per poter presentare manifestazione di interesse devono essere inoltre, a pena di esclusione, titolari dei seguenti requisiti, il cui possesso può essere attestato mediante dichiarazione sostitutiva in conformità alle previsioni del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa, di cui al D.P.R. n. 445/2000:
 
A) Requisiti in ordine generale
Non devono sussistere le cause di esclusione previste dall’art. 80 del D.Lgs. 50/2016.
 
B) Requisiti di idoneità professionale
Iscrizione nel registro delle imprese presso la competente C.C.I.A.A. per l’attività oggetto del presente appalto; nel caso di cooperativa, l’iscrizione all’Albo Nazionale delle Cooperative Sociali istituito ai sensi dell’art. 9 – comma 1 – della Legge 8/11/1991 n. 381;
 
C) Capacità tecnica, economica e finanziaria

1. Aver gestito nel triennio 2015-2016-2017 almeno un servizio analogo per un numero di ore non inferiore a quello oggetto del presente appalto, con buon esito, con il corrispondente importo, data e destinatario, ai sensi dell’art. 83 D.Lgs. 50/2016, tale dichiarazione può essere fornita mediante dichiarazione resa in conformità alle disposizioni del DPR 445/2000.
2. Avere un fatturato minimo annuo non inferiore a € 76.700,00 in attività oggetto dell’appalto e svolte nell’ambito territoriale della Regione del Veneto, a garanzia delle solidità economica e della capacità organizzativa dell’impresa.
Relativamente ai requisiti di fatturato si precisa che l’importo sopra indicato è richiesto al fine di consentire la selezione di un operatore affidabile, con esperienza nel settore oggetto della gara e a conoscenza dell’ambito territoriale ove verrà svolto il servizio, in considerazione della delicatezza dei compiti che dovranno essere svolti, con particolare riferimento alla gestione complessiva del servizio.

3.  Disponibilità di una sede operativa che disti dalla sede municipale del Comune di Torre di Mosto non più di Km 30,  per tutta la durata dell’appalto; ovvero in caso di dichiarazione di impegno in sede di gara la stessa dovrà essere attivata entro il termine perentorio di 10 giorni dall’aggiudicazione definitiva dell’appalto, pena la decadenza.
 
In caso di raggruppamenti temporanei, consorzi o GEIE ( art. 45, comma 2, lett. d), e), f), g), i requisiti di cui sopra devono essere posseduti secondo quanto di seguito indicato:
  1. i requisiti di cui alle lett. A) e B) devono essere posseduti da tutte le imprese facenti parte del raggruppamento o del consorzio costituendo; del consorzio stesso se già costituito;
  2. i requisiti di cui alla lett. C) devono essere posseduti dal raggruppamento nel suo insieme, fermo restando che l'impresa capogruppo deve possedere i requisiti medesimi nella misura maggioritaria;
  3. il raggruppamento deve comunque possedere nel suo complesso il totale dei requisiti richiesti;
  4. all'interno della documentazione amministrativa dovranno essere specificate le prestazioni o relative parti che saranno eseguite dai singoli operatori riuniti o consorziati.

In caso di consorzi di cui all' art. 45, comma 2 – lett. b) e c) del D.Lgs 50/2016:
  1. i requisiti di cui alle lett. A) e B) devono essere posseduti sia dal consorzio che da ciascuno dei soggetti per i quali il consorzio abbia dichiarato di concorrere;
  2. per i requisiti di cui alla lett. C) si applicano le disposizioni di cui all' art. 47 del D.Lgs. 50/2016;
 
Tutti i requisiti di partecipazione, di ordine generale, di idoneità professionale ed i requisiti di capacità economico finanziaria e tecnico professionale di cui sopra devono essere posseduti alla data di pubblicazione dell’R.D.O. nel MEPA.
 
6) MODALITA’ E TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE
D’INTERESSE
Gli operatori economici interessati devono far pervenire la propria manifestazione di interesse indirizzata al Comune di Torre di Mosto - esclusivamente a mezzo PEC - all’indirizzo Pec: protocollo.comune.torredimosto.ve@pecveneto.it.
L’oggetto del messaggio PEC dovrà recare la dicitura: “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE  A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA R.D.O. TRAMITE MEPA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DAL 12.03.2018 AL 31.12.2021".
 
Termine perentorio per la presentazione della manifestazione di interesse, pena esclusione: ore 12:00 del giorno lunedì 19 febbraio 2018. Farà fede d’arrivo entro i termini il giorno e l’ora di ricezione del messaggio PEC. Rimane a carico del mittente il rischio del recapito intempestivo della manifestazione di interesse.
 
La manifestazione di interesse deve essere redatta sull’apposito modulo allegato 1Aa) al presente avviso e, a pena di esclusione, sottoscritta dal legale rappresentante dell’impresa, ovvero da tutti i legali rappresentanti delle imprese facenti parte di un costituendo RTI o Consorzio e presentata unitamente a copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore o dei sottoscrittori. Allegata alla manifestazione di interesse deve essere resa apposita dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi del D.P.R. 445/2000, attestante il possesso dei requisiti di partecipazione di cui al precedente art. 5. La dichiarazione sostitutiva deve essere resa, a pena di esclusione, dal legale rappresentante dell’impresa o dai legali rappresentanti dei costituendi RTI o consorzi e presentata unitamente a copia fotostatica del documento di identità del dichiarante o dei dichiaranti.
I soggetti di cui all’art. 45 – comma 2 – lettera d) ed e) del D.Lgs. 50/2016 che presentino manifestazione di interesse, se non ancora costituiti devono produrre, a pena di esclusione, impegno sottoscritto da tutti gli operatori economici che in caso di aggiudicazione del servizio, conferiranno mandato collettivo speciale con rappresentanza ad uno di essi, qualificato come mandatario ed indicato già in sede di manifestazione di interesse, il quale stipulerà l’eventuale successivo contratto in nome e per conto proprio e dei mandanti.
 
7) DOCUMENTAZIONE DEL SERVIZIO IN APPALTO: Il presente avviso e il relativo allegato e il Capitolato Speciale d’Appalto, possono essere visionati e scaricati dal sito istituzionale del Comune di Torre di Mosto, www.torredimosto.it, sezione Amministrazione Trasparente, Bandi di Gara e Contratti.
 
8) ALTRE INFORMAZIONI
Qualora nel termine perentorio previsto dal presente avviso, dovesse pervenire un numero di manifestazioni di interesse superiore a quello previsto dall’ art. 36, comma 2, del D. Lgs 50/2016 (dieci), il Comune di Torre di Mosto provvederà a sorteggiare pubblicamente le stesse al fine di stilare una graduatoria comprendente tutte le manifestazioni d’interesse pervenute. Saranno invitati tramite R.D.O. solo i primi dieci sorteggiati. Qualora tra i primi dieci sorteggiati ve ne siano di non abilitati al Mercato Elettronico della PA nel bando “servizi sociali”, metaprodotto “Servizi di assistenza sociale”, prodotto “Assistenza domiciliare socio-assistenziale SAD o ADA” si procederà allo scorrimento della graduatoria dei sorteggiati fino al raggiungimento di dieci operatori economici. Pertanto qualora gli operatori economici che abbiano manifestato interesse rispondendo al presente avviso, alla data di pubblicazione dell’R.D.O. sulla piattaforma MEPA, non risultassero in essa iscritti, non potranno essere destinatari dell’R.D.O. e, pertanto,sarà automaticamente loro preclusa la possibilità di partecipare alla procedura di Gara.
Se a seguito dello scorrimento della graduatoria gli operatori economici abilitati al Mercato Elettronico della PA nel bando “servizi sociali”, metaprodotto “Servizi di assistenza sociale”, prodotto “Assistenza domiciliare socio-assistenziale SAD o ADA” sono in numero inferiore a dieci il Comune di Torre di Mosto si riserva la facoltà di procedere comunque con la procedura di gara.
L’eventuale sorteggio (nel caso di un numero di manifestazioni di interesse superiore a dieci) avverrà in forma pubblica e anonima il giorno 19 febbraio 2018 alle ore 16.30 presso la sede comunale.
Il Comune di Torre di Mosto si riserva la facoltà di procedere con la procedura di gara anche nel caso in cui pervenisse un numero di manifestazioni di interesse inferiore a quello previsto dall’ art. 36, comma 2, del D. Lgs 50/2016 (dieci).
Tutte le eventuali comunicazioni con i soggetti partecipanti alla presente fase della procedura avverranno esclusivamente tramite posta elettronica certificata all'indirizzo comunicato con la manifestazione di interesse.
 
9) AVVERTENZE
La presente indagine non vincola in alcun modo il Comune di Torre di Mosto che si riserva di valutare, a proprio insindacabile giudizio, l’opportunità di avviare la successiva procedura negoziata ex art. 36, comma 2, lett. b) del D.Lgs. n. 50 del 18 aprile 2016.
Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione degli  operatori economici in modo non vincolante per l’Ente.
Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare all’Ente la disponibilità per essere invitati a presentare l’offerta.
Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento e non sono previste graduatorie di merito o attribuzione di punteggi.
L’Ente si riserva altresì di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo e di non dar seguito all’indizione della successiva procedura negoziata per l’affidamento del servizio, senza che possa essere avanzata alcuna pretesa da parte degli operatori economici interessati.
Gli operatori economici devono indicare nella manifestazione di interesse l’indirizzo PEC cui inviare eventuali comunicazioni. Non saranno ammesse alla successiva procedura negoziata le offerte degli operatori che non abbiano preventivamente presentato, o presentato tardivamente, la manifestazione di interesse, che abbiano presentato in sede di manifestazione di interesse documentazione incompleta, che non siano in possesso dei requisiti richiesti.
La documentazione inviata non sarà restituita.
Per quanto non stabilito e indicato nel presente avviso, valgono le vigenti disposizioni di legge regolanti la materia e quanto verrà dettagliatamente indicato nell’R.D.O. .
Il presente avviso viene pubblicato sul sito del committente ed all’Albo Pretorio dal 05.02.2018 al 19.02.2018.
 
10) RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
Rag. Domenico Priolo, e-mail “ragioneria@torredimosto.it”, tel. 0421324440 int. 4.
 
Per informazioni di carattere tecnico in merito al servizio di assistenza domiciliare e le relative modalità di espletamento, rivolgersi a:
  • Ufficio Servizi Sociali
Dott.ssa Giulia Bortolussi
e-mail “servizi sociali@torredimosto.it”
tel. 04213324440 int. 6.
 
11) TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I dati personali relativi alle imprese partecipanti alla gara saranno oggetto di trattamento, con o senza ausilio di mezzi elettronici, limitatamente e per il tempo necessario agli adempimenti relativi alla gara ("Tutela Privacy").
Titolare del trattamento è il Comune di Torre di Mosto. Si fa rinvio agli artt. 7 e seguenti del D. Lgs. n. 196/2003 circa i diritti degli interessati alla riservatezza dei dati.
 
IL RESPONSABILE DEL SETTORE 3
F.to Rag. Domenico Priolo
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato ALL 1A Avviso manifestazione d\'interesse.pdf 35.86 KB
Allegato ALL 1Aa Modulo manifestazione d\'interesse.doc 44.5 KB
Allegato ALL 2A CAPITOLATO.pdf 219.34 KB
Allegato ALL A Progetto Servizio Assistenza Domiciliare.pdf 38.38 KB


Facebook Google+ Twitter